Margine Incrociato vs margine Isolato: le differenze spiegate in maniera semplice

Quando fai trading con la leva, 2 sono generalmente i principali sistemi di margine utilizzati dai trader: il margine isolato e il margine incrociato.

Diamo un'occhiata alle differenze principali.

01

Il margine isolato

Il margine isolato è un sistema di margine che consente ai trader di utilizzare un importo esatto di fondi personali, ovvero il margine, quando fanno trading.

Diamo un'occhiata all’esempio di un’operazione che utilizza un sistema di margine isolato.

Supponiamo che un trader abbia un saldo totale sul suo wallet di 1,000$

Il trader apre una posizione di 10.000$ con leva pari a 100x. Questo significa che 100$ (10,000$/100) appartenenti ai fondi personali del trader (quindi il margine) sono stati riservati per questo scambio, lasciando il trader con un saldo disponibile sul wallet di 900$.

Se il mercato si muove nella direzione dell'operazione, il trader può chiudere la posizione e tutti i P/L (Profit & Loss) non realizzati verranno bloccati e aggiunti al saldo del wallet del trader.

Nel caso in cui il mercato si muova contro la posizione aperta, le eventuali perdite saranno limitate al margine riservato al trade (100$ nel nostro esempio) e non potranno superare tale importo. In questo modo si rende a sua volta possibile anche una stima del prezzo della liquidazione.

In altre parole, gli aspetti chiave di un sistema di margine isolato sono:

  • La possibilità di selezionare un importo esatto del margine utilizzato in ogni operazione considerata separatamente (al contrario di un sistema di margine incrociato)
  • La possibilità di selezionare una leva esatta
  • La possibilità di fornire la stima del prezzo di liquidazione
  • Se una posizione aperta viene liquidata, le altre posizioni aperte non saranno coinvolte dalla liquidazione
02

Il margine incrociato

Il margine incrociato è un sistema di margine che consente ai trader di utilizzare l'intero saldo del proprio wallet, inclusi tutti i PnL non realizzati delle posizioni aperte, come margine di trading.

In sostanza, questo significa che viene condiviso tutto il margine dei profitti non realizzati e delle perdite non realizzate delle operazioni aperte e con margine incrociato. In questo modo le tue operazioni con esito positivo possono coprire i requisiti di margine per le operazioni andate in perdita.

Questo tipo di margine estende la resistenza delle posizioni in perdita distribuendo il margine disponibile nel tuo account su tutte le posizioni aperte con margine incrociato, consentendo alle tue operazioni in perdita di rimanere aperte più a lungo e potenzialmente diventare redditizie.

Diamo un'occhiata all’esempio di un’operazione che utilizza un sistema a margine incrociato.

Supponiamo che un trader abbia un saldo totale sul wallet di $1,000

Il trader apre una posizione di $10,000 con leva finanziaria pari a 100x. Questo significa che $100 ($10,000/100) dei fondi personali del trader (ovvero il margine) sono stati riservati specificamente per questo scambio.

Se il mercato si muove nella direzione del trade, il P/L non realizzato di questo trading viene automaticamente aggiunto al saldo disponibile del trader e può essere ulteriormente utilizzato come margine per aprire nuove posizioni o coprire eventuali perdite sostenute da altre posizioni aperte.

Se il mercato si muove contro la posizione aperta del trader, il sistema preleverà automaticamente un margine dal saldo disponibile nella valuta di regolamento corrispondente al fine di evitare la liquidazione.

Quando si utilizza il margine incrociato è importante tenere presente che il margine è condiviso tra tutte le posizioni aperte con la stessa valuta di regolamento. Quindi se il saldo disponibile scende al livello di o al di sotto del 5%, la posizione del margine incrociato nella stessa valuta collaterale che attualmente riporta la perdita più alta, verrà automaticamente chiusa sul mercato.

In altre parole, gli aspetti chiave di un sistema con margine incrociato sono:

  • Il margine può essere prelevato dal saldo disponibile della valuta del margine corrispondente per prevenire la liquidazione (al contrario di un sistema di margine isolato)
  • Il P/L e il ROE non realizzati di tutte le posizioni a margine incrociato sono condivisi
  • Se il saldo disponibile raggiunge lo 0, la posizione con margine incrociato con il P/L non realizzato più basso verrà immediatamente chiusa al prezzo di mercato
03

Come gestire le posizioni con margine incrociato

Le posizioni con margine incrociato (a differenza del margine isolato) condividono un P/L e un ROE combinati. Questo significa che, una volta eseguiti, tutti gli ordini con margine incrociato che condividono la stessa coppia di trading, lato del mercato (long/short) e valuta di margine - saranno combinati in un’unica posizione.

Ad esempio, nello screenshot riportato qui sotto, la dimensione iniziale della posizione BTC/USD è di 140$:

position size.png

Quando viene eseguito un altro ordine che condivide la stessa coppia di trading (BTCUSD), lato di mercato (Buy) e valuta di margine (BTC), questo verrà immediatamente combinato con la posizione già esistente, comportando che la dimensione della posizione iniziale diventerà di 150$, e il ROE, il prezzo di apertura e il PnL realizzato e non realizzato saranno di conseguenza coinvolti:

position size new.png

È importante tenere presente che le posizioni con margine incrociato utilizzano l'intero saldo disponibile della valuta corrispondente come margine:

available balance.png

Il saldo disponibile sarà influenzato dai depositi/prelievi, dall'importo del margine riservato nelle posizioni aperte e dagli ordini pendenti, nonché dal P/L realizzato e non realizzato delle posizioni a margine incrociato aperte.

Se i saldi disponibili scendono al livello di o al di sotto del 5%, la posizione con margine incrociato (nella valuta del margine corrispondente) con la perdita più elevata verrà immediatamente interrotta (liquidata) e chiusa sul mercato.

Quando utilizzi il margine incrociato, ti consigliamo vivamente di utilizzare gli specifici ordini di protezione Stop loss e Take profit, per ridurre al minimo i rischi di liquidazione e bloccare automaticamente i profitti.

L'indicatore del livello di margine incrociato sulla pagina d Trading riflette lo stato attuale del margine disponibile rimanente fino alla margin call (ovvero la liquidazione). Maggiore è il margine disponibile e minore è l'indicatore, e viceversa: se il saldo disponibile diminuisce, l'indicatore inizierà a salire di conseguenza, come puoi vedere di seguito:

cross margin indicator.png

Cliccando sul pulsante "Altro" verranno fornite ulteriori informazioni sullo stato attuale del margine disponibile rimanente per le posizioni con margine incrociato:

Cross-margin indcator more button.png